La Prova Evacuazione ha l’obiettivo di simulare una situazione di emergenza, durante la quale verrà effettuata l’evacuazione dell’edificio percorrendo le vie di fuga. Lo scopo è la familiarizzazione con un’eventuale situazione di emergenza.

Nei luoghi di lavoro ove, ai sensi dell’art. 5 del D.M. 10/03/98, ricorre l’obbligo della redazione del piano di emergenza connesso con la valutazione dei rischi, i lavoratori devono partecipare ad esercitazioni antincendio, effettuate almeno una volta l’anno, per mettere in pratica le procedure di esodo e di primo intervento.
Il piano di emergenza è obbligatorio per le aziende dove il numero massimo affollamento prevedibile è superiore a 10 persone e nelle aziende/edifici soggetti al Certificato di Prevenzione Incendi (si veda il D.M. 16/02/1982).

La prova deve essere condotta dal Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione, con l’ausilio della Squadra di Emergenza.

Gli addetti all’antincendio interverranno con gli estintori per spegnere eventuali fuochi.

Gli addetti al primo soccorso, interverranno qualora venga richiesto un loro intervento a seguito di contusioni, traumi, abrasioni, ustioni, crolli causati da eventi come crolli, inondazioni, incendi.

I nostri servizi:

  • Organizzazione di prove di evacuazione a cadenza almeno annuale all’interno di tutte le sedi operative delle aziende clienti (o nei cantieri nei caso di imprese in edilizia);
  • Rilascio del verbale di avvenuta prova di evacuazione alla fine della stessa;
  • Analisi degli eventuali aspetti di miglioramento nella gestione delle emergenze, con finalità di inserimento nel Piano di gestione.

Neogamma S.r.l

P.I. C.F.10157500017

Corso Francia 233/H -10098 Rivoli (TO)
Via Emilia 166 - 27058 Voghera (PV)

Iscriviti alla Newsletter

La nostra divisione Formazione